domenica 22 luglio 2018 16:26
20
Notizie
21.05.2008   [Marjola Rukaj]   Si chiama “Quarta parete”, come il muro immaginario che divide il palco dalla platea ed è la prima compagnia teatrale albanese in Italia. Abbiamo incontrato i suoi fondatori

19.05.2008   L'Alto Rappresentante Lajčak ha incontrato a Sarajevo le ONG bosniache per discutere della responsabilità della classe dirigente e del ruolo della società civile nell'avvicinamento all'UE
Immagine: L'Alto Rappresentante, Miroslav Lajčak

13.05.2008   [Anita Clara]   Il ruolo della scuola quale strumento di riconciliazione tra le comunità reduci dal conflitto nella ex Jugoslavia. Studenti ed insegnanti dell'area adriatica fanno il bilancio di un'impresa ambiziosa
Immagine: Copertina della pubblicazione Progetto PACE

08.05.2008   [Silvia Nejrotti]   Ancorare la riforma della legge nazionale ad una radicale critica dei presupposti culturali della cooperazione. Se ne parla da tempo e anche da Trento si contribuisce al dibattito

05.05.2008   [Nicole Corritore]   L'informazione può rappresentare un'ulteriore via di avvicinamento all'Unione Europea. Due giornalisti dei Balcani, ospiti nelle province di Bolzano e Trento, raccontano come

02.05.2008   [Anita Clara]   Voluto dalle provincie di Gorizia e Trieste, dalla Regione Friuli Venezia Giulia e dalla Slovenia, il progetto "Carso...2014+", punta a rilanciare un territorio di rara e malinconica bellezza, simbolo suo malgrado di scontri ideologici e bellici, attraverso il turismo ecosostenibile e culturale

29.04.2008   [Mauro Cereghini]   I rifugiati come emblema del mondo globale. Un libro su cooperazione internazionale e aiuto umanitario, ma non solo. Nostra intervista

22.04.2008   [Tomas Miglierina]   La Commissione Europea intende approfondire il dialogo con la società civile dei Balcani occidentali e sostenere le organizzazioni che ne sono espressione. Con una strategia ancora da definire

18.04.2008   [Anita Clara]   Una ONG serba ed una montenegrina. I loro rappresentanti descrivono le difficoltà e le opportunità della società civile balcanica nel diventare protagonista dello spazio politico europeo

14.04.2008   [Anita Clara]   La presidenza slovena dell'UE promuove un appello affinché le organizzazioni della società civile divengano reali protagoniste del policy making, sia a livello nazionale che europeo. Il primo di due articoli
Immagine: Logo della Presidenza slovena della UE

10.04.2008   [Anita Clara]   La futura adesione all'UE della Croazia, la ricostruzione di rapporti fiduciari lungo vecchi e nuovi confini, l'importanza dei partenariati territoriali. Intervista a Giorgio Rossetti, presidente del Centro 'Dialoghi Europei'

07.04.2008   [Nicole Corritore]   Tra Serbia e Trentino esiste da tempo una relazione territoriale che coinvolge un largo spettro di soggetti. In questo ambito prosegue il progetto di turismo rurale "Put Vode". Un'intervista

01.04.2008   [Anita Clara]   La storia di frontiera, il dialogo tra italiani e sloveni, due popoli conviventi su uno stesso territorio e non più divisi da un confine. La necessità di ridefinire la propria identità all’interno dell’Europa

28.03.2008   Il programma europeo Tempus stanzia 7 milioni di euro per la riforma universitaria in Serbia. Importanti finanziamenti anche per il progetto di mobilità Erasmus Mundus. Dal settimanale Ekonomist. Nostra traduzione

25.03.2008   [Anita Clara]   Promuovere la conoscenza dei paesi dell'Europa orientale, valorizzare le differenze, sostenere l'identità plurale Europea. Tra i banchi di scuola friulani si scopre la bellezza dell'incontro con i vicini dell'Est
Immagine: foto di Anita Clara

20.03.2008   Secondo i dati del Ministero delle Finanze serbo, dopo il 5 ottobre 2000 il paese ha ricevuto circa 4 miliardi di euro in donazioni bilaterali. Un articolo del quotidiano serbo Blic. Nostra traduzione

17.03.2008   [Andrea Rossini]   Presentata a Sarajevo la XIII Biennale dei giovani artisti dell'Europa e del Mediterraneo, che si terrà a Bari dal 22 al 31 maggio. Il presidente della regione Puglia, Nichi Vendola, ci ha spiegato le ragioni della sua presenza nella capitale bosniaca. Nostra intervista
Immagine: Nichi Vendola

12.03.2008   [Mihaela Iordache]   Si stima che siano quasi un milione i cittadini romeni presenti in Italia. Molti di loro tornerebbero in Romania, se in patria potessero contare su un buono stipendio. A Roma si è tenuta la prima Borsa Lavoro indirizzata a loro

07.03.2008   [Andrea Rossini]   Un progetto di riconciliazione al femminile che, attraverso il coinvolgimento di una rete di partner italiani e bosniaci, ha dato vita ad una solida realtà economica nella Bosnia orientale

03.03.2008   [Anita Clara]   10 pannelli, montati in sequenza, per risvegliare gli interrogativi dei ragazzi italiani su di un passato recente che impone il bisogno di una storia condivisa tra Italia e paesi dell’ex Jugoslavia

<< Precedente  |  1  |  2  |  3  |  4  |  5  |  < 6 >  |  7  |  8  |  9  |  10  |  11-18  |  Successivo >>
database Re.Te
Attori cooperazione
appuntamenti
per il lettore

 


Fondazione Opera Campana dei CadutiForum trentino per la Pace Provincia autonoma di TrentoComune di Rovereto